Viaggio Nel Mondo

La Sicilia e il suo mare

mare Sicilia

© superdealer100

Un mare tra i più limpidi e i più cristallini del Mediterraneo, una costa varia, sempre diversa, che passa dai promontori delle tante catene montuose ai lunghi tratti di spiaggia bassa e sabbiosa, fondali preziosi e vivi tutelati da riserve sottomarine, l’incontro con la storia e la tradizione, le città d’arte e la vita dei pescatori.

Tutto questo e molto di più è il mare di Sicilia. O meglio, i mari di Sicilia, l’antica Trinacria, terra di civiltà antichissime e tradizioni secolari, legata al Mediterraneo, allo Ionio, al Tirreno meridionale. Tre mari per tre diverse coste, stretti in un legame di paesaggi meravigliosi, spettacolo della natura e incontro con una terra bella e indimenticabile, un ponte tra l’Europa e l’Africa, dall’identità forte e dal fascino senza compromessi.

L’offerta turistica delle coste di Sicilia è ricca e varia per ogni genere di amante del mare. Dalle spiagge giovani brulicanti di vita di San Vito lo Capo e Marina di Ragusa alle bellezze naturali del Parco dello Zingaro, dall’incontro tra città e flutti di Palermo e Siracusa, alle meraviglie dell’arte e della storia di Cefalù e Taormina, sino alla tradizione e alla placida bellezza dei villaggi tradizionali come Portopalo e Aci Trezza.

Un riassunto ed un ideale compendio di ogni genere di fascino che il mare esercita da sempre sugli uomini e sui viaggiatori: questo ed altro offre la Sicilia. A Ferragosto come a Capodanno, in primavera e in autunno. Un isola da vivere 12 mesi all’anno, ogni stagione con le sue particolarità e con il suo clima sempre piacevole.

,