Viaggio Nel Mondo

Donnalucata

Donnalucata, spiaggia

Donnalucata, spiaggia

Donnalucata è una piccola località balneare nel comune di Scicli, in provincia di Ragusa. Oltre alla pesca e alla coltivazione in serra, la principale entrata economica della cittadina è rappresentata dal turismo, soprattutto nei mesi estivi. Il paese, affacciato sul mare, offre infatti splendide spiagge di sabbia dorata bagnate dalle acque turchesi del Mediterraneo. Radicate tradizione religiose e culturali, figlie di più dominazioni susseguitesi nel corso dei secoli, fanno di Donnalucata un luogo affascinante scandito abitualmente da ritmi tranquilli e vivacizzato nei giorni di sagre e feste folcloristiche.

La città

Nel centro urbano che si sviluppa lungo le due vie principali di Casmene e Pirandello, spiccano alcune costruzioni degne di nota. In primis il Santuario dedicato alla Madonna delle Milizie (1091) che secondo tradizione intervenne nell’XI secolo nello scontro tra Saraceni e Normanni a favore di questi ultimi (la battaglia viene riprodotto da figuranti una volta all’anno). Ricostruito nel 1721 dopo il terremoto del 1693, oggi si presenta in blocchi dalle linee essenziali e conserva l’originale torre campanaria, un tempo con funzione di avvistamento. Tra gli edifici merita una visita anche Palazzo Mormino Penna in pietra calcarea, luogo di riprese di alcuni episodi della serie tv “Il commissario Montalbano”. Infine, il porticciolo, un tempo approdo di esuli maltesi, ospita poche decine di imbarcazioni ed ogni mattina accoglie un mercato del pesce molto frequentato.

Le spiagge

Le spiagge di Donnalucata sono tra le più apprezzate del ragusano. Dove un tempo sbarcavano fenici e greci, oggi si radunano folle di turisti attratti dal bagliore delle spiagge e dalla limpidezza delle acque. Le ampie spiagge si mostrano a tratti selvagge e nascondono alcuni angoli appartati. Tra quelle più apprezzate, Spinasanta, Palo Rosso e Palo Bianco, lambite spesso da acque agitate che le rendono meta ambita da surfisti provenienti da tutta Italia.

Sagre e feste

I donnalucatesi, com’è tipico del sud, sono molto legati alle feste popolari. Molto sentita è la festa per il patrono, San Giuseppe, che si svolge il fine settimana precedente il 19 marzo, per evitare che si accavalli a un’altra festa tradizionale che ha luogo nello stesso giorno a Scicli. Evento clou del weekend è la cosiddetta “Cavalcata” durante la quale cavalli agghindati con drappi colorati, campanacci e rami di palma sfilano sotto gli occhi dei numerosi presenti, a ricordo della fuga della sacra famiglia dall’Egitto. Altra occasione di divertimento molto seguita in tutta la regione Sicilia, è la Sagra della seppia: tre giorni di festa tra piatti rigorosamente a base di seppie pescate al lago di Donnalucata.

Come arrivare

L’aeroporto più vicino alla cittadina è quello di Catania Fontanarossa distante 137 Km. E’ possibile raggiungere il centro, oltre che in auto o in bus, seguendo la SS114, sempre da Catania, anche in treno fino alla stazione di Scicli che dista 8 Km da Donnalucata.

,